L’uccisione di un beduino è un’arma della guerra di Netanyahu per sopravvivere

Edo Konrad 9 settembre 2020 – +972 magazine Netanyahu sta utilizzando l’uccisione colposa di Yacoub Abu al-Qi’an come clava per attaccare le autorità che lo accusano di corruzione. Le ultime 24 ore hanno fatto comprendere … Leggi tutto L’uccisione di un beduino è un’arma della guerra di Netanyahu per sopravvivere