1

La Nike avverte i dettaglianti israeliani che cesserà di rifornirli nel 2022

Redazione The Palestine Chronicle

6 ottobre 2021 The Palestine Chronicle

Domenica la Nilke ha scritto quanto segue ai dettaglianti israeliani:

A seguito di una complessiva valutazione eseguita dalla società e in considerazione dell’evoluzione delle condizioni di mercato, è stato deciso che la continuazione delle relazioni commerciali tra lorsignori e la società non risponde più alle strategie e agli obiettivi della medesima”

Si ritiene che la decisione della Nike colpirà duramente i dettaglianti israeliani. Essendo uno dei marchi sportivi più popolari al mondo, i suoi prodotti costituiscono una parte rilevante delle vendite.

Questa decisione segue l’annuncio del luglio scorso del gigante dei gelati Ben & Jerry’s di por termine alle vendite dei suoi prodotti nei territori palestinesi occupati.

(traduzione dall’Inglese di Giuseppe Ponsetti)